Ordinanza per il taglio di vegetazione, siepi e rami sporgenti

Dettagli della notizia

Pubblicata l'ordinanza 374/2024 che richiede a proprietari e detentori degli immobili posti lungo le strade e gli spazi di uso pubblico di provvedere al taglio della vegetazione sporgente

Data di pubblicazione:

09 Luglio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Si informano i proprietari dei terreni a confine con spazi pubblici (strade, parcheggi, aree verdi ecc.) che, avendo rilevato sul territorio comunale il fenomeno di piante o siepi che dall'interno di proprietà private invadono la sede stradale o i marciapiedi, è stata emessa l'ordinanza comunale per il taglio delle siepi e dei rami.

I proprietari di siepi ed alberature che si protendono sugli spazi pubblici dovranno procedere al taglio o alla potatura,  in particolare:

  • Tagliare siepi, arbusti e rami che invadono strade pubbliche e marciapiedi, che creano problemi di visibilità alla circolazione stradale o che non consentono il passaggio pedonale e ciclabile
  • Rimuovere sollecitamente ramaglie e alberi che per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa cadano sulle strade provinciali, comunali o vicinali  o altri spazi ad uso pubblico.
  • Tagliare i rami delle piante radicate sui propri fondi, che si protendono oltre il confine stradale  nascondendo la segnaletica, limitandone la leggibilità o diminuendo o impedendo l’illuminazione delle strade;

Per dettagli consultare l'ordinanza 374 che si allega e che è stata pubblicata all'Albo Pretorio in data 08/07/2024

 

 


Ultimo aggiornamento

09/07/2024, 10:47

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto principale